Jesse

Jesse @ Salone del Mobile 2019

Jesse e Sitland al Salone del Mobile di Milano: una nuova visione del living


Le novità day and night presentate dai due brand alla Milan Design Week 2019.

Nel passaggio dalla notte al giorno c’è un breve momento in cui il sole prima di sorgere riflette nell’atmosfera i suoi colori più intimi: l’aurora irrompe nel buio notturno e riscalda il cielo con la sua luce dorata e purpurea.

Ed è proprio il contrasto tra questi due istanti, dai colori molto diversi tra loro, che ha ispirato lo stand Jesse – Sitland: contrapposizioni cromatiche e tattili che nascono da una selezione di materiali e colori sofisticati, eleganti, mai banali, hanno reso ancora più impercettibili i confini tra casa, hospitality e spazi pubblici.

Tra le novità presentate da Jesse, Pierluigi, il tavolo ideato da Marco Casamonti e dallo studio Archea Associati, che, abbinato alle nuove sedute Germana, disegnate da Favearetto&Parteners, combina l’eleganza per la sala da pranzo.

Protagonisti del Salone del Mobile 2019, anche altre novità rivolte all’ambiente più accogliente e riservato della casa: zona notte.

Novità per vivere la notte con uno stile pieno di personalità: dal sorprende letto Aiace disegnato da Favaretto and Partners, alla leggerezza dei nuovi contenitori Plume fino alle trasparenze dell’armadio Glass. Altri tre novità letto completano la collezione Jesse: Sterling, design by Mario Mazzer con sistema di boiserie a parete in legno, personalizzabile con infinite composizioni dei contenitori; Quincy struttura legno e Gyles dalle eleganti forme imbottite entrambi con basamento a piedino.

Un percorso tra proposte, situazioni, emozioni da vivere giorno e notte. Un progetto di vita e d’arredo che si evolve in maniera originale.